come rimuovere lo smalto semipermanente
Come rimuovere lo smalto semipermanente
Disponibili i nuovi meravigliosi Foil Mirror Effect

Unghie in acrilico o unghie in gel? #IndigoAcademy

Unghie in acrilico o unghie gel? #IndigoAcademy

Se ti stai ponendo la domanda sé è meglio il gel oppure l’acrilico e hai dei dubbi in merito, devi leggere questo articolo. Le informazioni che abbiamo raccolto qui di seguito ti permetteranno di apprendere tutto ciò che devi sapere sulle unghie in acrilico e sulle unghie in gel prima di recarti dalla tua onicotecnica.

 

Il mercato delle unghie è in continuo sviluppo e ogni volta sorprende con le sue novità e non è facile restare sempre al passo. Nuove tecnologie, prodotti, metodi, tutto ciò può creare molta confusione specie in chi sta iniziando per la prima volta la sua avventura con la Nail Art. Tuttavia, prima di iniziare a seguire le tendenze più calde, vale la pena consolidare le proprie conoscenze ed informarsi sui metodi di base al fine di poter prendere la decisione gusta e scegliere bene tra le diverse tecniche di ricostruzione unghie.

 

La scelta di una manicure piuttosto che di un’altra dipende da molti fattori: il più importante è, naturalmente, l’effetto che ne deriverà alle tue unghie. Una onicotecnica professionista può valutare facilmente le condizioni delle unghie e suggerire il trattamento e il metodo di applicazioni appropriati.

 

Unghie in acrilico o unghie in gel? La differenza fondamentale tra unghie in acrilico e in gel

La differenza fondamentale tra unghie in gel ed in acrilico risiede nel metodo di indurimento: l’acrilico si solidifica dopo pochi minuti e il gel richiede l’indurimento in una speciale lampada UV o LED. Le unghie in gel sembrano più naturali e la loro struttura rimane più elastica. L’acrilico è decisamente “più pesante” e le unghie acquisiscono maggiore resistenza anche in condizioni difficili. Devi fare in modo che la tua scelta dipenda da cosa ti interessa di più e come le tue unghie reagiscono a ciascuno di questi tipi di ricostruzione. Sì, la scelta è spesso giustificata dalle preferenze individuali e dalla “conservazione” delle unghie dopo la applicazione utilizzando un determinato metodo: le preferenze delle tue lamine ungueali dovrebbero essere valutate in modo efficiente da qualsiasi brava onicotecnica e Nail Artist senza grossi problemi. Ricorda che la garanzia di un servizio perfettamente reso è la scelta di un salone con il logo Indigo.

Unghie in acrilico o unghie in gel

Unghie in acrilico o unghie in gel? Unghie in gel

Le unghie in gel sono più popolari delle unghie in acrilico. Perché gel? La sostanza utilizzata è consistente, ricorda un po’ la gelatina o gel per capelli. Dopo l’applicazione sulle unghie, lo strato di gel deve essere indurito con una lampada – a seconda del tipo, richiede dai 30 secondi ai 2 minuti. Dopo l’indurimento, le unghie sono pronte per dare la forma desiderata e per essere lavorate. Con l’aiuto del gel che scegli, puoi semplicemente indurire la lamina oppure eseguire un estremo allungamento. Sull’unghia costruita e sviluppata, puoi mettere un gel colorato o uno smalto semipermanente. Quanto durano le unghie in gel? Durano da 2 a 4 settimane.

 

Unghie in acrilico o unghie in gel

Gel Cover

 

 

Cos’altro dovresti sapere delle unghie in gel?

  • Indigo offre gel trifase che richiede l’uso di una base, gel e top …
  • anche gel trasparenti, semitrasparenti e cover gel.
  • I gel possono variare di consistenza: da quelli di media densità che si auto-livellano a quelli densi, il cui livellamento è minimo.

Unghie in acrilico o unghie in gel? #IndigoAcademy

 

Unghie in acrilico o unghie in gel? #IndigoAcademy

Unghie in acrilico o unghie in gel? Unghie in acrilico

Le unghie in acrilico sono realizzate a seguito della miscelazione di polvere acrilica con monomero. Come accennato in precedenza, l’acrilico si polimerizza spontaneamente dopo pochi minuti. La superficie indurita viene quindi trattata e limata per dargli la forma desiderata.

Per realizzare unghie in acrilico, oltre all’acrilico e al monomero, è necessario anche un pennello a setole naturali. Le unghie in acrilico sono caratterizzate da una lunga durata, grazie all’adesione elevata alla lamina e alla durezza della applicazione. I sostenitori di questo tipo di applicazione la apprezzano per la sua plasticità, che ne facilita la modellazione.

Unghie in acrilico o unghie in gel? #IndigoAcademy

 

Cos’altro vale la pena conoscere sulle unghie in acrilico?

  • I monomeri possono differire l’uno dall’altro in funzione della velocita’ di indurimento del lavoro in acrilico
  • Le polveri acriliche possono variare nel grado di trasparenza (da trasparente a opaco, disponibile in diverse tonalità) in funzione della velocità di indurimento.

Unghie in acrilico o unghie in gel? #IndigoAcademy

 

Unghie in acrilico o unghie in gel? #IndigoAcademy

 

Unghie in acrilico o unghie in gel?  Conclusioni

Auspichiamo che questa informativa ti abbia consentito di approfondire le tue conoscenze; se hai domande sui prodotti o le applicazioni contattaci, le nostre specialiste ti assisteranno come necessario.

P.S. Se stavi cercando altri metodi di applicazione, assicurati di esplorare anche la manicure semipermanente!

 

Unghie in acrilico o unghie in gel? #IndigoAcademy

Unghie in Acrilico

Unghie in acrilico o unghie in gel? #IndigoAcademy

Unghie in Gel

VUOI APPROFONDIRE QUESTO ED ALTRI ARGOMENTI SUL TEMA? CONTATTACI

Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.